Come si Gioca al Calcio Balilla Umano

Il calcio balilla umano è l’esatta trasposizione del tradizionale calcio balilla, quindi, tolte alcune evidenti differenze, il gioco rimane lo stesso. Alcuni valorosi giocatori, appartenenti ovviamente a squadre avversarie, sono appesi a barre di plastica semirigida fissate al perimetro gonfiabile del campo. Spostandosi unicamente a destra o a sinistra, devono tentare di bloccare o calciare la palla, per fare gol nella porta avversaria. Questo è quanto!

Tuttavia, esistono alcune regole, potremmo dire universali, che tutti i puristi di questo sport conosceranno.
Innanzitutto, la presenza dell’arbitro. Come in qualsiasi altra partita che si rispetti, l’arbitro riveste un ruolo cruciale: è lui che sanziona eventuali scorrettezze, comportamenti offensivi, decreta la validità di un gol e rimette la palla in gioco.
Poi, alcuni falli di gioco: staccare la mani dalle barre, appendersi o dondolarsi all’asta per raggiungere il pallone o infastidire un avversario, saltare, tenere troppo a lungo la palla… Tutto quello che un normale omino blu o rosso non avrebbe potuto fare nel normale calcio balilla.
E ovviamente le espulsioni dei giocatori troppo fallosi e i calci di rigore!

Infine, la questione della durata. Se è vero che tra amici la durata di una partita dipende solo ed esclusivamente dai “fisici” dei giocatori, a livelli meno amatoriali un match dura in media 20 minuti, suddivisi in due tempi da 10 minuti ciascuno. Sta a voi…

© 2019 Gonfiabili Jumpable—Foxilfree srl— P.iva IT02619900984 — Privacy policyCookie policyGoogle+

CreditsTorna su ↑