Noleggio e Vendita Bubble Football Sfere calcio

TRY THIS AT HOME!

Non è una partita di calcetto, non è un match di palla bollata, non è un incontro di sumo, non è nemmeno una puntata di qualche programma giapponese… Non si scherza, il bubble football è la nuova moda.
Arrivato in Italia qualche anno fa, ma reso noto al grande pubblico solo grazie ad un recente spot televisivo, si è già arrivati ad avere le prime community dove poter giocare e trovare tutto il necessario per questo sport.

Potremmo dire che si tratta di una rivisitazione del tradizionale calcetto a 5. Due squadre si sfidano su un campo, o meglio, su qualsiasi superficie possibile, per cercare di fare gol. Solo un piccolo particolare: queste enormi e gommose bolle gonfiabili che inghiottono il giocatore, lasciando libere solo le gambe.
Per questo bisogna essere piuttosto in forma per affrontare una partita di bubble football! Passerete la maggior parte del tempo rimbalzando gli uni contro gli altri, rotolando senza che nessuno vi fermi per metri e metri, sforzandovi all’inverosimile per riuscire ad alzarvi e chiaramente ridendo di voi stessi e di chiunque si muova (o rotoli) su quel campo. La palla, non la vedrete nemmeno col binocolo, o quasi… Non è un caso, infatti, che non esista nemmeno un vero e proprio portiere… Tenetevi stretto l’arbitro però, sarà l’unico ad aiutarvi ad alzarvi.

I padri del bubble football sono due signori norvegesi, Henrik Johan and Elvestad Golden, che nel 2011 decisero di rendere più divertente il tutto inglobando i giocatori in gigantesche bolle trasparenti di plastica. Il primo match venne mostrato sulla TV norvegese verso la fine dello stesso anno, quasi per gioco, ma dopo 3 milioni di viualizzazioni su Youtube quello che poteva sembrare uno scherzo diventò la pura realtà. Il gioco iniziò a diffondersi prima in Europa e poi in tutto il mondo, dando vita a veri e propri campionati come la Chicago Bubble Soccer League.
Oggi, il bubble football o bubble soccer o, più semplicemente, bumper balls è regolamentato, seguito e praticato in tutto il mondo.

Prima di infilarvi in una bumper ball, alcune precisazioni sono però doverose.
– Se siete permalosi, non provateci. Tutti rideranno di voi…
– La bolla puzza ed è piuttosto calda. Ma in due secondi sarete sudati e puzzolenti pure voi…
– La bolla non è poi così leggera, ma considerando che passerete la maggior parte del tempo a rotolare e ridere non è un grosso problema.
Questa è l’unica avvertenza seria: se siete claustrofobici, non fatelo!!!

© 2017 Gonfiabili Jumpable—Foxilfree srl— P.iva IT02619900984 — Privacy policyCookie policyGoogle+

CreditsUp ↑